Caratteristiche e Requisiti

Spese in vista e poca liquidità? Se è un lavoratore dipendente a tempo indeterminato oppure un pensionato, potrà facilmente ottenere un finanziamento attraverso la cosiddetta cessione del quinto. Si tratta di una forma di prestito personale cui possono accedere esclusivamente i lavoratori subordinati pubblici e privati, e, appunto, i pensionati.

In particolare, perché una richiesta di finanziamento possa essere accolta, sarà necessario:

  • Non superare un certo limite di età se si è in pensione
  • Dimostrare di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato da almeno 2 anni se si è un dipendente privato. In questo caso, alcuni finanziatori richiedono anche che l’azienda datrice di lavoro risponda ad alcuni requisiti relativi alle dimensioni e al numero di dipendenti.
  • Avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato con almeno 4 anni di anzianità per i lavoratori impiegati nelle amministrazioni pubbliche e statali.
CLICCA QUI
Ottieni subito una consulenza gratuita dai nostri esperti per trovare la soluzione migliore
CLICCA QUI

Come si deduce dal nome, i finanziamenti con cessione del quinto vengono ripagati con rate di importo corrispondente massimo alla quinta parte della busta paga netta percepita mensilmente. Sono di norma erogati dalle banche attraverso gli agenti in attività finanziaria, come noi del Gruppo Reliance.

Se si soddisfano le condizioni di cui sopra, banche e società finanziarie tendono ad accordare piuttosto facilmente tali prestiti, dato che il loro livello di rischio è molto contenuto. Le rate di rimborso vengono infatti trattenute dall’introito mensile della persona finanziata e corrisposte direttamente dal datore di lavoro oppure dall’INPS o altro ente previdenziale se si è in pensione.

Per la stessa ragione, anche per i consumatori questa tipologia di finanziamento presenta non pochi vantaggi. Ad esempio, non è richiesta la prestazione di particolari garanzie, a parte la stipula obbligatoria di un’assicurazione sui rischi vita ed impiego, tesa a tutelare il finanziatore dal rischio di morte prematura o perdita del lavoro del soggetto finanziato. In più, può essere ottenuto anche da soggetti protestati e cattivi pagatori, ed è cumulabile con altri prestiti o mutui.

Per ottenere un finanziamento con cessione del quinto, è sufficiente presentare la busta paga e il modello CUD, insieme a un documento identificativo e al codice fiscale o tessera sanitaria. Non si è tenuti a specificare la finalità cui si intende destinare la somma richiesta in prestito, diversamente da quanto avviene con i mutui, per esempio.

Gli Agenti esperti del Gruppo Reliance sapranno rispondere a tutte le sue domande su questo tipo di prestito e la aiuteranno ad orientarsi nel mercato dei prodotti creditizi.

CLICCA QUI
Ottieni subito una consulenza gratuita dai nostri esperti per trovare la soluzione migliore
CLICCA QUI

Consulenza Online

Compila il modulo per ricevere  una consulenza gratuita e personalizzata

* Campi obbligatori

Proteggiamo e rispettiamo i tuoi dati

LA DIFFERENZA È QUESTIONE DI PRESENZA

Assistiamo il cliente passo dopo passo verso la migliore scelta finanziaria. Oltre ad un semplice preventivo, i nostri clienti godranno gratuitamente di una consulenza mirata ad analizzare la loro situazione economica e a ottenere gli strumenti finanziari più adeguati a realizzare i loro progetti in modo veloce e trasparente.

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI

TORNA AL BLOG